La domanda dell’Estate alle Carte Arcane


2 bastoni

Riuscirò a conquistare la persona dei miei sogni?

Per questa domanda, utilizzerò anche gli Arcani minori, utili per inquadrare sfumature più sottili, per definire nel particolare una data situazione. Ne estraggo sei, disposte in due file da due Arcani sovrapposti:

imperatrice piccola

La prima estratta dal mazzo è il momento Presente: l’Imperatrice –capovolta– affiancata dal due di Bastoni; ci si trova in una situazione iniziale, poco chiara, un dubbio ci divide quasi in due. Da un lato quello che si prova, dall’altro quello che si fa.

È impossibile piacere agli altri se non vieni fuori per quel che sei.

Spesso abbiamo la sensazione di non piacere a qualcuno quando invece questa persona semplicemente non ha sentimenti verso di noi né in positivo né in negativo – e questo succede perché non ci siamo fatti conoscere. La prossima volta che ti trovi in un gruppo o comunque nelle vicinanze di qualcuno con cui ti piacerebbe fare amicizia, mostra la tua personalità. Fai lo sforzo di ricoprire un ruolo nel gruppo. Fai una battuta, sorridi, inizia una semplice conversazione. Tutto inizierà da lì.

Nel due di bastoni c’è il conflitto evidente nell’atteggiamento insicuro, l‘Imperatrice ha tutte le potenzialità, ma rovesciata non riesce ad utilizzarle a suo vantaggio. Hai mai parlato con qualcuno e i suoi occhi sembrano vagare intorno alla stanza dappertutto tranne che su di te? È un sentimento molto sgradevole, non essere quel tipo di persona. Se davvero per l’altra persona è importante l’argomento di cui stai parlando, prestale attenzione.

Non puoi aspettarti di piacere alle persone se non ti piaci.

Ci sono buone probabilità che ti attraggano le persone a cui vuoi piacere (altrimenti perché ti interesserebbe?) quindi manifestalo! Le piccole cose faranno loro capire la tua spontaneità. Tutti vogliono stare intorno a persone solari. Ed è vero anche l’opposto: nessuno vuole stare insieme a chi si piange solamente addosso.

Il Terzo ed il Quarto arcano: tre di Coppe e la Papessa: insieme ci propongono il futuro prossimo; queste Carte, grazie all’intuito ed al saper leggere dietro le quinte, ti suggeriscono di incoraggiare i sogni della Persona che vuoi conquistare, saprai quando giustificare i suoi fallimenti o agire per dissipare le sue paure e, non ultimo, sarai dalla sua parte istintivamente, in ogni conflitto con persone non amiche.

tre di coppe piccola

Fare una lista delle tue qualità positive ti farà sembrare un arrogante. È importante lasciare il tempo a chi ti interessa, per riuscire a capire che sei una bella persona.

La Papessa è sincera: non essere ipocrita.

Le persone noteranno i tuoi diversi modi di comportarti e capiranno che stai recitando. Devi credere in quello che stai facendo, altrimenti avrà effetti indesiderati su di te… Una buona regola nella conquista di qualcuno è: tratta gli altri come vorresti che ti trattassero.

la papessa piccola

La riuscita del Tre di coppe passa attraverso la Papessa, la Conoscenza di Sè: c’è una differenza tra voler piacere a qualcuno e avere bisogno di piacere agli altri per poter essere felice.

L’immagine che hai di te non dovrebbe basarsi sull’approvazione degli altri, molto presto questo potrebbe farti soffrire; ma se sei a tuo agio dentro di te e vuoi solamente un’accoglienza benevola dagli altri, è una buona cosa.

Fino a che continuerai a sentirti così, stai solamente costruendo il tuo carattere, migliorandoti. La società ci dice (ingiustamente) che l’aspetto fisico e il denaro sono più importanti di qualsiasi altra cosa, ma nel profondo ciascuno di noi sa che non è così.

Il Tre di Coppe è una Riuscita in Amore

ma se vuoi davvero piacere alla persona che desideri, preoccupati del contenuto e non della facciata esteriore. L’Anima, dice la Papessa, è come una pianta che si nutre di positività, la maggior parte delle persone vengono abbandonate perché non riescono ad abbandonare le proprie insicurezze: Il modo più semplice per iniziare è smettere, interrompere la negatività.

Quando ti ritrovi a pensare a qualcosa di negativo su di te, non arrivare alla fine del pensiero. Sostituiscilo con qualcosa di più realistico e positivo. La paura di essere rifiutati, il farsi sempre mille domande e avere mille dubbi su ogni cosa sono i veri nemici da sconfiggere. Ognuno di noi è unico, con una scintilla luminosa dentro di sé.

Il futuro quindi, cosa propone?

Tutti ci sentiamo vulnerabili tra gli altri e tendiamo a minimizzare. Capire che siamo tutti sulla stessa barca ti aiuterà a comprendere che fare uno sforzo non è una cosa strana, è solo una cosa coraggiosa. Se c’è qualcuno cui vorresti essere più vicino, comunica positività. Potrebbe essere la cosa che sta aspettando.

arcane

C’è sempre un prezzo da pagare

Ad ogni domanda che si pone agli Arcani, si ottiene un esito ma per far sì che si avveri, come in tutte le cose della Vita, c’è sempre un prezzo da pagare…Il Quinto ed il Sesto Arcano ci impongono il “cosa” dare in cambio della riuscita: Cavaliere di Bastoni. Rappresenta la Coscienza del proprio valore – Cosa impone: Esprimiti.

il cavaliere di bastoni

Creati degli interessi se non li hai, se invece ne hai dedicati a loro, approfondiscili, impegnati, l’unica caratteristica che debbono avere è di essere giusti per te. Non scoraggiarti se i risultati non saranno immediati ma comincia con l’apprezzare i piccoli miglioramenti che otterrai. Trovare persone che condividano il tuo interesse può essere un altro modo semplice per instaurare un’amicizia vera o, ancora meglio, per far partire un grande Amore.

Il Cavaliere però ci porta anche all’inizio di un viaggio la cui meta è l’ultimo Arcano: La Luna, cioè la Vita quotidiana con tutti i suoi pericoli, i suoi obblighi, le sue ripetizioni, che ci fanno perdere di vista quello che siamo veramente, quello che spesso resta nascosto agli occhi di tutti.

La Luna ci obbliga a svelare ciò che è velato.

Quali sono i miei maggiori talenti e abilità? Come posso fare il miglior uso di loro? Sto facendo il miglior uso del mio tempo? La Luna ti chiede di Analizzare bene ciò che hai e vedrai che se guardi con attenzione non è poco.

la luna

I Cani dell’Arcano rappresentano la Fedeltà, così opposti uno bianco, uno nero sono fedeli al lato positivo ed al lato negativo del nostro essere forse gli stessi che accompagnavano Diana Cacciatrice – che tra le Dee greche era la Coraggiosa – nella sua caccia notturna?

L’amore può imporre un rischio

e chi rischia deve avere coraggio. Se ciò che fai non ti da ciò che desideri non aver paura di cambiare, si può iniziare il cambiamento dalle cose più piccole e poi piano, piano passare a quelle più importanti; ma se il livello di disagio per quello che si sta vivendo, dentro di sé, è molto grande, non bisogna esitare ed allontanarsi il più possibile da ciò che crea infelicità.

Dobbiamo rafforzare la nostra unicità, forse all’inizio con un po’ di fatica, ma sarà qualcosa che ci distinguerà dagli altri. Il nemico più grande al raggiungimento di un qualsiasi risultato, siamo noi quando ci creiamo mille piccoli (e molto spesso falsi) problemi, quando ci nascondiamo a noi stessi.

Non si tratta di un sentimento legato alla competizione, né all’arroganza, come al chiaro di Luna e non nascosti, definiremo ancora meglio chi siamo nel nostro cammino verso l’Amore.

arcane

Consulenza al telefono!

Lettura dei tarocchi amore

Chiama subito